Overlord

game author img

Xbox 360, PC (Microsoft Windows), PlayStation 3

Pubblicato: 26, giu 2007

Descrizione

Perché i cattivi devono sempre perdere? Hai mai pensato che forse, solo per una volta, sarebbe giusto che anche il povero signore del male possa godere del suo sacrosanto diritto di regnare su tutto il mondo conosciuto? Meglio ancora, perchè non puoi essere tu quel malefico signore delle tenebre? Il Overlord puoi.

Il gioco sviluppato da Triumph Studios e distribuito da Codemasters ti mette nei panni del cattivo più cattivo di tutti. I sette fastidiosi eroi, lo hobbit, il paladino, l’elfo, il guerriero, il ladro, il nano ed il mago sono convinti di averti sconfitto e bandito per sempre dal mondo. Per questo motivo, privi di nobili scopi, si stanno trastullando, festeggiando la loro vittoria, abbandonandosi ai loro vizi più peccaminosi. Ma il male non si può sconfiggere tanto facilmente e tu, soprattutto grazie all’aiuto dei tuoi fedeli servitori, sei ancora vivo. Debole ma assetato di vendetta. Benchè la tua fortezza sia in rovina, la tua magia perduta e il tuo esercito disperso, potrai approfittare dell’attuale momento di distrazione della compagnia di eroi per ricostruire il tuo impero, pezzo per pezzo, annientando uno alla volta i tuoi secolari nemici. La maggior parte del lavoro la faranno i tuoi piccoli e magnifici mignon, ma d’altronde tu sei il capo.

Overlord è un Action RPG in terza persona che vi metterà nei panni del signore del male, risorto ed arrabbiato, che grazie al suo esercito di minion metterà a ferro e fuoco tutte le terre conosciute. L’ambientazione è spudoratamente fantasy e riprende in maniera irriverente e satirica tutti i cliché del genere, incastrandosi in una divertente avventura che inverte i ruoli, rendendo i cattivi dei personaggi adorabili a cui affezionarsi e gli eroi delle deplorevoli caricature di se stessi. Troveremo lo hobbit con una sfrenata passione per il cibo, che l’ha reso una palla di grasso in grado solo di rotolare. Il paladino sarà alla mercè di una succubus che ne ha risvegliato gli istinti meno casti che mai. Il nano dipendente dall’oro, l’elfo apatico e tanto altro. Le risate saranno assicurate.

I protagonisti assoluti di questa avventura saranno i nostri servitori, i minion. Partiremo potendone guidare solo cinque e finiremo con conl possederne diverse centinaia. Gli ordini che potremo imporre saranno molto basilari, come muoversi ed attaccare, ma la loro intelligenza artificiale ci riserverà molte piacevoli sorprese. I minion saranno infatti in grado di raccogliere praticamente qualsiasi cosa ed usarla come arma o protezione. Presto li vedremo girare con ogni tipo di elmo improvvisato, dalle pentole alle zucche vuote. In più di un'occasione la loro attenzione verrà catturata da quello che ci succede intorno, come pecore in fiamme, donne da rapire e tanto altro. Se sentiranno della musica non potranno fare a meno di mettersi a ballare. Ma soprattutto raccoglieranno e vi porteranno qualsiasi tesoro gli capiti sottomano, ricchezze indispensabili per far progredire il vostro impero.

La storia si svolge in maniera piuttosto lineare, ma è ricca di momenti epici e colpi di scena. Nelle varie aree dovremo far recuperare ai nostri diletti oro e materiale per ricostruire la nostra torre del male e nuovi incantesimi per diventare sempre più letale. Naturalmente dovremo anche dare una lezione ai sette eroi che hanno in passato provato ad eliminarci. Tutto funziona molto bene e tiene incollati dall’inizio alla fine dell’avventura.

Se vi siete fatti scappare questo piccolo gioiello, correte subito a recuperarlo. Passerete degli splendidi momenti di malefica allegria.



Videos & Screenshots