Rock of Ages

game author img

Xbox 360, PC (Microsoft Windows), PlayStation 3

Pubblicato: 31, ago 2011

Descrizione

Rock of ages è un gioco talmente assurdo che per tutta la sua durate continuerete a chiedervi quali sostanze allucinogene possano indurre qualcuno ad avere così tante idee senza senso eppure tanto divertenti e geniali da non riuscire a smettere di ridere giocando.

In Rock of ages impersonerete, almeno fintanto che non avrete sbloccato altri personaggi, Sisifo, intelligente birbante della mitologia greca che alla sua morte è stato punito dagli dei e costretto a spingere un masso su per un monte per l’eternità. Il nostro eroe, dopo aver visto per l’ennesima volta rotolare il peso della sua condanna a valle, scoprirà che con lo stesso sasso potrà abbattere le porte dell’inferno e forse fuggire. Qui inizia il gioco.

Risalendo l’ade, superando livelli che rappresentano le varie epoche storiche, affrontando i relativi personaggi di spicco quali Papa Giulio II, il Re Sole, Leonardo da Vinci e molti altri, Sisifo riconquisterà la sua libertà. Ogni stage vedrà l’alternarsi di due fasi: una fase di tower defence nella quale piazzare trappole assurde per fermare l’avanzata del nemico e una fase di attacco in cui dovremo guidare la nostra sfera, schivando elefanti, mucche e trappole di ogni genere, per andare a colpire i portoni del castello nemico. Distruggendo edifici e schiacciando poveri ometti in quest’ultima fase guadagneremo denaro da spendere nell’acquisto di trappole per la successiva fase di tower defence o per potenziare la nostra sfera. Le fasi si alterneranno e noi agiremo in contemporanea rispetto al nostro avversario. Ogni volta che riusciremo a completare il percorso con la nostra sfera potremo dare un potente colpo al portone del castello nemico. Il primo che abbatte il portone avversario e ne schiaccia il proprietario, vince.

Ogni tot livelli sarà necessario affrontare un boss. In tutto saranno quattro ed ognuno di loro dovrà essere affrontato colpendolo in un modo specifico.

Il punto di forza maggiore del gioco risulta comunque la sua rappresentazione grafica che ricorda come stile le animazioni dei film dei Monty Python. I livelli sono colorati e pieni di particolari assurdi.

Il gameplay semplice ed immediato, la sua veste grafica e il suo prezzo esigui lo rendono un valido acquisto per passare qualche ora di assoluta follia.

 

Videos & Screenshots