Videogioco troppo poco

sab 29, giu 2013

Il videogioco è la mia passione, ma non c'è mai tempo sufficiente. Il videogioco è la mia droga, lo ammetto, ma posso smettere quando voglio. Solo che ora non voglio...
Sono sposato, ho un ottimo lavoro, ho una figlia e sono un videogiocatore. Un videogiocatore della domenica ovviamente. Mi ritaglio ca 4 ore alla settimana, per poter seguire il mio hobby. Mi piacciono i titoli tripla A, sono schiavo di Steam e dei suoi sconti imbarazzanti. Guardo giornalmente la lista delle offerte, compro giochi che giocherò forse l'anno successivo.
Oggi apro questo blog, per sfogarmi, parlare della mia passione e se qualcuno volesse lasciare un commento, anche condividere le mie idee, sui giochi che ho giocato e su quelli che mi piacerebbe giocare.

Adoravo gli RPG, quelli tosti, che ti portano via la Vita. Sono cresciuto con la serie di Ultima, Elder Scroll, Final Fantasy, Might & Magic. Ho perso un numero incalcolabile di ore su strategici come la serie UFO, Dune, Starcaft.
Ultimamente però mi godo di più giochi un pò più intensi, come Mass Effect, Dead Space, DarkSiders. Probabilmente questo cambio è dovuto proprio alla riduzione del tempo che posso passare con il mio hobby. Potendo dedicare una sola sera a settimana faccio fatica a trovare quel senso di coinvolgimento ed immedesimazione in un gioco "rilassato" come un RPG o uno strategico. mi è molto più facile trovarlo in un gioco d'azione, dove il "distaccamento" avviene in pochi minuti.

Proprio per smentire quanto scritto qui sopra, ultimamente stò giocando a The Witcher. Ma cosa volete farci? In fondo The witcher e The witcher 2 erano in offerta su Steam alcune settimane fà...






Per poter commentare devi accedere con le tue credenziali

Al momento non ci sono commenti. Accedi per essere il primo a commentare!